Mobili

La poltrona Recupero

Il nome “Recupero” sta proprio per “recupero”, una condizione che ai ns. tempi assume sempre più significato sia per il fisico che per la mente.
Perciò nella fase di progettazione si è considerato come compito principale disegnare una poltrona che fosse comoda e contemporaneamente si limitasse all’essenziale.

La poltrona “Recupero” così sorta è unica nella sua forma. Entrambe le parti laterali di legno stratificato racchiudono la poltrona con forme morbide, e formano dunque la base per i piedi, il sedile, i braccioli e lo schienale.

Per il suo aspetto semplice e discreto, la poltrona “Recupero” viene integrata senza problemi in ogni arredamento.

Nella produzione il modello “Recupero” si contrassegna per la sua elevata poliedricità e consente un ampliamento da singola poltrona a completo set con divano ad angolo e tavolino da tè. Inoltre la poltrona può essere prodotta su misura e con differenti tipi di legno.